Evitare sovraffollamento mezzi trasporto, Dad preventiva per Comuni in zona rossa e acquisto Ffp2 per le scuole. Abramo porta le richieste degli studenti al tavolo permanente Anci

incontro studenti"Le esigenze e le richieste legittime che mi sono state avanzate dai rappresentanti degli studenti delle scuole superiori le ho riproposte nella riunione del tavolo permanente che l'Anci Calabria ha istituito coinvolgendo i sindaci delle più grandi città della Regione.

In un contesto importante come questo, che ha lo scopo di confrontarsi in modo costante sull'emergenza, mi è sembrato doveroso e giusto illustrare anche agli altri colleghi quanto mi era stato sottoposto, qualche ora prima, dalla rappresentanza studentesca.

"Ho accolto con soddisfazione il fatto che il tavolo abbia ritenuto indispensabile, proprio come il sottoscritto, inoltrare alla Regione le istanze del mondo scolastico finalizzate all'attivazione preventiva della Dad nei Comuni in zona rossa, a un sostegno concreto nell'acquisto delle mascherine FFP2, obbligatorie fra i banchi di scuola e da distribuire agli istituti e agli studenti per ridurre, in questo modo, le spese delle famiglie. Particolare attenzione, inoltre, è stata garantita anche all'altro grande problema di questo periodo, e cioè la necessità di evitare il sovraffollamento dei mezzi del trasporto pubblico, sul quale è ugualmente indispensabile l'intervento della Regione. Si tratta di richieste di buon senso e razionalizzazione che accomunano evidentemente tutti i territori calabresi. Introdurre misure per provare a eliminare queste criticità è un atto dovuto per cui, non ho dubbi, la Regione farà la propria parte".

Lo dichiara, in una nota, il sindaco di Catanzaro, Sergio Abramo.