Altri Sport
 

Le ragazze di Villa Arangea sono le Dee Bocciofile della Magna Grecia

Sharon Cotroneo, Francesca Campicelli, Caterina Canale ed Elisa Turro della Società bocciofila Villa Arangea di Reggio Calabria sono le nuove Dee Bocciofile della Magna Grecia.

Il team reggino, guidato dal tecnico Antonino Canale, delegato provinciale Fib Reggio Calabria, si è infatti imposto lo scorso fine settimana nella seconda edizione del torneo promozionale a squadre femminile tra le regioni del Sud svolto a Martano (Le), manifestazione che conferma di avere tutte le carte in regola per diventare un appuntamento importante per le società meridionali che vogliano esprimersi nel femminile.

Per la cronaca Sharon Cotroneo e compagne, dopo un percorso in crescendo in tutta la manifestazione, in semifinale hanno battuto la squadra locale della Sannicolese, mentre in finale ha avuto la meglio sulla Enrico Millo di Salerno per 24-18. Proprio la formazione salernitana in semifinale aveva superato solo ai pallini l'altra formazione calabrese semifinalista, la S.S. Bocciofila Sala, poi quarta classificata (con la buona performance di Fiorella Iiritano) del tecnico Franco Bianco, la scorsa stagione alle final four scudetto. Bene anche il torneo del Città di Borgia che ben figura e accumula esperienza interregionale, arrivando fino agli spareggi per le semifinali. Si ferma per prima la Catanzarese ma le ragazze di Nino Fabiani non hanno demeritato. La vittoria di Villa Arangea è una vetrina splendente per tutto il movimento femminile calabrese, un riconoscimento all'impegno dell'instancabile Nino Canale e soprattutto il secondo trofeo alzato in poco tempo di una super Sharon Cotroneo, impeccabile nell'individuale, dopo il titolo di campionessa regionale di raffa.

A tutte le squadre partecipanti la Fib Puglia ha offerto in dono delle pubblicazioni sulla Grecìa Salentina, seguendo il filone culturale che è stato dato a questa manifestazione; mentre i trofei sono stati offerti dal Comune di Martano, presente con il Sindaco Fabio Tarantino all'apertura della manifestazione e con il Vice Sindaco Antonella Tremolizzo alla cerimonia di premiazione. Un coinvolgimento di realtà bocciofile, istituzioni e associazioni davvero straordinario.

A coronare questa due giorni la dichiarazione del Comitato regionale della Fib Calabria che ha annunciato, attraverso le parole del referente regionale del settore femminile, Assunta Lacroce, l'organizzazione della prossima edizione delle Dee Bocciofile a Catanzaro il prossimo anno.