Vibo Valentia
 

Vibo, l’architetto Santoro il candidato a sindaco designato dal Meetup “Vibonesi in Movimento”

Santoro Domenico candidato M5SÉ l'architetto Domenico Santoro il candidato a sindaco designato dal Meetup "Vibonesi in Movimento" per il Comune di Vibo Valentia per la prossima tornata elettorale. Sessantaquattro anni, di Vibo Valentia, professore di storia dell'arte e sicurezza urbana, dottore in ricerca in pianificazione territoriale. Ha frequentato un master in Economics presso la Northeastern di Boston (U.s.a). Ha pubblicato vari libri nel campo dell'urbanistica e della partecipazione cittadina. Ha svolto diverse ricerche in campo universitario sul tema del recupero urbanistico e della legge urbanistica della Calabria. Attualmente si occupa dei temi legati alla sicurezza urbana legata ai fattori della partecipazione cittadina come elemento di una "democrazia aumentata". È stato segretario della sezione calabrese dell'Istituto nazionale di urbanistica (Inu).

Attualmente il Comune di Vibo e' retto da un commissario prefettizio, dopo la caduta dell'Amministrazione guidata dal sindaco Elio Costa al quale e' venuto meno l'appoggio di consiglieri ed assessori di riferimento del senatore Giuseppe Mangialavori di Forza Italia.