Serra San Bruno (VV), materiale esplodente illegale e droga a casa di un’anziana di 80 anni: denunciata

La polizia del Commissariato di Serra San Bruno, nel Vibonese, ha sequestrato in casa di un'anziana 80enne materiale esplodente illegale, banconote false e sostanze stupefacenti. In pieno centro storico, riporta l'Agi, i poliziotti, coadiuvati dall'unita' cinofila antiesplosivo, hanno rinvenuto sei banconote false, due cartucce per pistola calibro 7,65 e due petardi artigianali di genere vietato.Nel corso di un'ulteriore perquisizione presso un'altra abitazione di proprieta' della stessa pensionata, in un sottotetto i poliziotti hanno poi trovato uno zaino con all'interno 2,61 grammi di marijuana e 22 grammi di hashish, di cui una parte gia' confezionata in dosi, oltre a 43 cartucce dello stesso calibro delle prime e due ordigni artigianali ad alto potenziale, entrambi del peso di quasi mezzo chilo, affidati per il disinnesco ad una squadra artificieri della polizia. La donna e' stata denunciata.

Creato Venerdì, 22 Giugno 2018 15:39