Vibo Valentia
 

Vibo, con il progetto PID la Camera di Commercio promuove la cultura digitale

La Camera di Commercio di Vibo Valentia comunica che è ancora aperto BANDO VOUCHER DIGITALI IMPRESA 4.0 - TRIENNIO 2017-2019, che consente alle imprese di poter beneficiare delle condizioni di competitività predisposte dal "Piano Nazionale Industria 4.0" con cui il Ministero dello Sviluppo Economico ha inteso promuovere sul territorio nazionale, investimenti, produttività, innovazione.
Nell'ambito di questa strategia, la Camera di Commercio di Vibo Valentia ha predisposto prontamente, a favore delle imprese del territorio, il progetto "Punto Impresa Digitale" (PID) per favorire la diffusione della "cultura digitale" e il sostegno economico alle iniziative di digitalizzazione in ottica Impresa 4.0.
Nell'ambito di questo progetto, L'Ente ha pubblicato il bando per la concessione alle imprese di contributi a fondo perduto, sotto forma di voucher, per servizi di formazione e consulenza finalizzati, appunto, all'introduzione in azienda di nuove tecnologie.

I termini di partecipazione sono ancora aperti e così le imprese interessate hanno ancora la possibilità di cogliere le opportunità offerte dal bando. In ragione di ciò l'Ente ha programmato un incontro informativo specialistico che si svolgerà sempre alla Camera di Commercio di Vibo Valentia mercoledì 20 giugno 2018, alle ore 11.30, la partecipazione al quale costituisce requisito abilitante obbligatorio alla presentazione della relativa domanda.
All'incontro potrà partecipare, inviando l'apposita scheda, il titolare o legale rappresentante dell'impresa richiedente o suo incaricato specificatamente delegato.
Il bando, la documentazione allegata e la scheda di partecipazione all'incontro sono disponibili sul sito istituzionale www.vv.camcom.it nell'Home page, sezione News.
"Riteniamo sia importante per le imprese non perdere un'occasione così importante di competitività -dice il presidente dell'Ente Antonio Catania- ed è per questo che la Camera di Commercio ha predisposto un incontro informativo sulle potenzialità del bando. L'investimento in tecnologia è un fattore determinante per le imprese che vogliono dialogare con i mercati, in modo coerente all'immediatezza e alla rapidità con cui oggi si determinano sia i processi informativi che quelli produttivi".