Vibo Valentia
 

Assessore regionale Rizzo vicina a Liberi e Uguali, Cutrullà: "Sollevare dall'incarico"

"È notizia di poche ore fa che l'assessore regionale Antonella Rizzo ha partecipato all'iniziativa di Liberi e Uguali tenutasi a Roma. Ritengo che il presidente Oliverio, per una questione di correttezza verso i dirigenti, gli eletti del Partito Democratico nei vari livelli istituzionali, i militanti ed i simpatizzanti tutti, debba immediatamente sollevare lo stesso assessore dal suo incarico per ragioni politiche. Oggi quella regionale è una giunta tecnica, e pertanto a nessuno degli assessori regionali dovrebbe consentirsi di scendere nell'agone politico da una posizione conquistata non già per meriti politici, ma bensì per essere stati qualificati come "tecnici" sulla base dei loro curricula. La stessa Rizzo ha, inoltre, due aggravanti: di aderire ad uno schieramento politico, Liberi e Uguali, avversario del partito democratico alle prossime elezioni, nonché di essere, tra gli assessori, uno tra quelli la cui azione amministrativa risulta sconosciuta ai calabresi". Lo afferma in una nota Giuseppe Cutrullà, Consigliere Comunale e Provinciale di Vibo Valentia.