Scarico non autorizzato acque reflue, denunciati titolari oleificio

I carabinieri di Mileto, assieme a personale del Nas di Catanzaro e del Nil di Vibo Valentia, hanno denunciato i titolari di un oleificio con l'accusa di scarico non autorizzato di acque reflue.
I militari, nell'ambito di specifici servizi finalizzati al controllo dei settori agricolo, agroalimentare e forestale, hanno effettuato il controllo all'interno della struttura ubicata in contrada "Barbasano" verificando che il liquido prodotto dalla molitura delle olive veniva sversato in un vicino canale.

Durante il controllo i carabinieri hanno anche accertato la presenza all'interno dell'opificio di un lavoratore in nero elevando ai titolari una sanzione amministrativa pari a 3 mila euro.

Creato Venerdì, 15 Dicembre 2017 10:00