Reggio Calabria
 

Unione Italiana dei Ciechi e degli ipovedenti Reggio Calabria: Francesca Marino nuovo presidente

Il 29 luglio il nuovo Consiglio Direttivo U.I.C.I. della sede territoriale di Reggio Calabria ha eletto il nuovo Presidente, risultato essere la Sig.ra Francesca Marino.

Per la prima volta nel territorio reggino è una donna a guidare la sezione U.I.C.I..

Persona sensibile e attenta alle problematiche di tutta la categoria con profondo senso di appartenenza all'Associazione ed integrità morale. Da circa 20 anni da Consigliere delegato prima e da Vice Presidente dopo ha garantito l'assistenza diretta alla persona non vedente attraverso la gestione dei volontari del servizio civile; oggi prosegue la propria opera insieme al Vice Presidente il Sig. Salvatore Parisi e dal Consigliere delegato la Dott.ssa Francesca Barranca con i quali costituisce l'ufficio di Presidenza; a seguire i consiglieri Barbaro Anna, Barillà Francesco, Mauro Michele, Rogolino Antonio Francesco che completano il nuovo direttivo del sodalizio.

L'U.I.C.I. rappresenta da oltre 90 anni in Italia l'Associazione di riferimento per i disabili visivi ed opera attivamente per la tutela dei diritti al lavoro ed allo studio per ciechi ed ipovedenti e svolge una proficua azione per la prevenzione delle malattie degli occhi e per stimolare le Amministrazioni pubbliche nell'attuazione dei principi normativi a favore delle persone non vedenti.