Reggio Calabria
 

Assemblea Nazionale Udc, Lemma: “Sta rinascendo un grande partito”

«Un partito del buon senso contro i sovranisti, i nazionalisti e i populisti che sappia dare una casa a tutti i moderati italiani. Questo il futuro dell'Udc che ha immaginato il segretario nazionale Lorenzo Cesa nel corso del suo intervento durante l'ultima assemblea nazionale, alla quale si è registrata una grande affluenza, a testimonianza della rinascita di un partito che ha ritrovato la propria identità».

Ad affermarlo è il commissario provinciale dell'Udc di Reggio Calabria Paola Lemma, dopo aver preso parte ai lavori dell'organismo nazionale del partito.

«La relazione del segretario Cesa ha indicato con lucidità il cammino che già avevamo condiviso come Udc Calabria anche a Lamezia insieme al segretario regionale Francesco Talarico – afferma ancora Paola Lemma – Continueremo a lavorare all'interno del centrodestra, ma aprendo le nostre porte alle associazioni del mondo cattolico, agli esponenti della società civile e a tutti i moderati che da lungo tempo sono rimasti senza un punto di riferimento. Il segretario nazionale – dice ancora Paola Lemma – ha confermato che seguirà passo dopo passo il percorso di crescita del partito in Calabria dove si confida in un grande successo elettorale alle prossime elezioni regionali. E proprio dalla nostra Regione e dal Meridione potrebbe partire la ricostruzione dell'Udc a livello nazionale con l'obiettivo di ritornare vincenti alle prossime politiche, ormai inevitabili dopo il livello di scontro e incompetenza raggiunto dal governo nazionale affidato alla strana alleanza Lega-CinqueStelle».