Reggio Calabria
 

Reggio, presentata la Relazione Annuale del Garante Comunale dei Diritti dei Detenuti

E' stata presentata questa mattina a Palazzo San Giorgio la Relazione Annuale del Garante Comunale dei Diritti dei Detenuti. Con l'occasione è stata sottoscritta una convenzione fra il Sindaco del Comune di Reggio Calabria, Giuseppe Falcomatà, e il Direttore del Carcere di Arghillà, Calogero Tessitore, avente ad oggetto l'attivazione dello sportello "Punto Città" in carcere. Presente alla conferenza la dirigente del settore anagrafe Comunale Stracuzza, oltre al Garante dei diritti delle persone private della libertà personale del Comune di Reggio Calabria Agostino Siviglia.

"Un grande segno di civiltà – sono state le parole del dirigente della Casa Circondariale – che risolverà molti problemi, grazie alla sensibilità del Sindaco Falcomatà e del Garante".

"Si tratta di un servizio importantissimo – ha affermato Falcomatà – che consente ai detenuti di poter svolgere attività anagrafiche, come riscuotere la pensione per esempio, o altri atti necessari, e per consentire mensilmente a chi è privato della libertà personale di fruire dei servizi comunali relativi a tutte le pratiche amministrative connesse".