Reggio Calabria
 

Regionali, Giannetta (FI) si schiera con Occhiuto

"La scelta di Mario Occhiuto quale candidato alla carica di governatore della Calabria è per noi l'unica scelta vincente e plausibile. L'esperienza di Mario e la sua consolidata propensione alla risoluzione dei problemi è imprescindibile per rilanciare la nostra amata Calabria. La sua è una politica all'insegna del fare, di un uomo pragmatico che tutti i giorni è a contatto con la sua gente". Lo scrive in una nota Domenico Giannetta, capogruppo di Forza Italia alla Città Metropolitana.

"Per chi ha la memoria corta, anche all'interno della nostra coalizione, vorremmo ricordare che già qualche anno fa nel 2016 con grande soddisfazione abbiamo appreso dal Sole 24 Ore la notizia che il Sindaco di Cosenza dopo quattro anni e mezzo di amministrazione, avesse accresciuto il proprio gradimento nei cittadini di Cosenza, risultando il sindaco più apprezzato in Calabria, uno dei più graditi di tutta l'Italia meridionale ed uno dei pochissimi in tutto il Paese ad aumentare l'indice di gradimento dopo un lungo periodo di amministrazione. La candidatura di Mario è una candidatura forte, che condividiamo totalmente, e che saprà unire in maniera unanime l'intera coalizione di CDX che ci vedrà al suo fianco come protagonisti attivi nell'imminente campagna elettorale.
Pertanto siamo pienamente in linea con il coordinamento regionale del partito, secondo cui l'indicazione di Occhiuto è nata dall'esigenza palesata di una sempre più consistente parte della società civile che, nel corso di questi anni, ha apprezzato e valorizzato le capacità amministrative e politiche del sindaco di Cosenza, che vede in Mario Occhiuto il segno tangibile di un rinnovamento positivo che possa aiutare i calabresi e la Calabria a dimenticare questi momenti bui di decadentismo politico scellerato portato avanti da Oliverio e compagni.
La nostra terra ha bisogno di un Leader e Mario Occhiuto per le sue qualità umane e politiche lo è, e dunque ha tutte le carte in regola per diventare il Presidente della nostra Regione".