Reggio Calabria
 

O.Ra. Di. A.Gi.Re., Beauty Consulting e Seby Staff Uomo: la solidarietà diventa dilagante

Il progetto "Idee per la testa", nato dalla collaborazione del parrucchiere Domenico Bonfiglio, titolare della Beauty Consulting, sita in via Garibaldi n°30 a Villa San Giovanni e l'associazione O.Ra. Di. A.Gi.Re., allarga i propri orizzonti e recluta, nel suo staff, Rocco Barillà, titolare del punto Seby Staff Uomo, di Reggio Calabria.

«Conosco da tempo il collega Bonfiglio – afferma Barillà - e da sempre seguo anche il suo lavoro e i sui progetti, soprattutto tramite i social network. Qualche tempo fa mi è capitato di leggere della sua collaborazione con l'associazione O.Ra. Di. A.Gi.Re. e ne sono rimasto tanto colpito da desiderare di volerne fare parte».

Il progetto "Idee per la testa", sviluppato tre anni fa a partire da una proposta di collaborazione partita proprio da Domenico Bonfiglio, prevede, per le persone assistite da O.Ra. Di. A.Gi.Re. (direttamente o tramite le associazioni membre), la possibilità di usufruire gratuitamente delle prestazioni professionali di Bonfiglio e del suo staff: da tre anni, ininterrottamente, un lunedì ogni due mesi Domenico Bonfiglio apre le porte della Beauty Consulting, dalle ore 15:00 alle ore 18:00, per accogliere dodici persone, indicate dall'associazione O.Ra. Di. A.Gi.Re. e, tramite il suo sapiente lavoro e quello dei propri collaboratori, fornisce tagli e colorazioni gratuite, per donare un po' di amore per se stessi a coloro che vivono situazioni di difficoltà.

Domandiamo a Rocco Barillà, come mai, nonostante il progetto sia nato da tempo, solo adesso lui abbia sentito questa spinta a collaborare con l'amico Bonfiglio.

«Forse se non si tocca da vicino la difficoltà della gente, non si riesce a comprendere l'importanza di fare la propria parte per costruire una società migliore. Quando si incontra la sofferenza, nasce dal profondo dell'anima un impulso ad aiutare gratuitamente il prossimo che spinge a fare la propria parte, mettendo a disposizione le capacità personali, per aiutare chi è in difficoltà. Tante volte ci si lascia fermare dai dubbi: "Chissà se mi posso fidare? Chissà se lo scopo dell'associazione è davvero filantropico?". In realtà bisogna essere capaci di guardare alla realtà con occhi giusti e attenti per farsi prendere il cuore e non lasciarsi bloccare dalla mente: Domenico si è fidato di O.Ra. Di. A.Gi.Re. e anche io voglio fidarmi di loro. Lo faccio anche per i miei figli – conclude Barillà – perché voglio tracciare un solco che anche loro possano seguire».

«Sono felice di essere stato contattato da Rocco» afferma, a conclusione della nostra chiacchierata, Domenico Bonfiglio, «Tramite il suo aiuto contiamo di poter raggiungere sempre più persone. La sua disponibilità a mettersi a disposizione di questo progetto mi conferma che stiamo facendo una cosa buona».