Reggio Calabria
 

Demetrio Delfino: “Pronti a ospitare Lucano a Reggio Calabria”

"Rispetto alla decisione della revoca degli arresti domiciliari al sindaco Mimmo Lucano sono personalmente contento anche se a meta' poiche' non si capisce bene perche' lo abbiano 'esiliato' con divieto di dimora nella sua Riace. Questo lascia l'amaro in bocca anche se oggi Mimmo puo' comunque riassaporare la liberta'. In questo momento puo' contare su Reggio Calabria perche' siamo pronti ad ospitarlo, quando e come vuole, sarebbe un piacere per molti di noi poterlo ospitare, io per primo". Cosi' all'agenzia Dire Demetrio Delfino (Liberi e uguali), presidente del Consiglio comunale di Reggio Calabria. "È chiaro che la battaglia non finisce qui - ha aggiunto Delfino - la vicenda di Lucano continua ed e' diventata ormai, anche come dimostrato ieri a Reggio Calabria in piazza Italia, una battaglia comune di tutti noi e di quelli che credono nel valore assoluto dell'accoglienza da difendere a tutti i costi". "Sono convinto che, insieme ai suoi avvocati, riuscira' a difendersi nel migliore dei modi. Nel Paese c'e' un clima molto pericoloso, che sa di vecchio regime, si vuole intimorire - conclude Delfino - chi con i suoi mezzi e la passione cerca di portare avanti alcuni valori essenziali che sono fortemente legati alla sinistra. Dobbiamo tenere alta l'attenzione".