Reggio Calabria
 

Reggio. Il 19 ottobre, allo Spazio Open di Via Filippini, al via la rassegna “Versus. Storie a confronto” con Claudio Cordova ed Eva Gerace

VERSUS 2018Venerdì 19 ottobre alle ore 18, presso lo Spazio Open - Via Filippini, 23/25 - prenderà il via la rassegna "Versus. Storie a confronto": una stessa medaglia di cui si leggeranno entrambe le facce; una verità affrontata ed eviscerata da due autori in senso lato.
A inaugurare questo nuovo momento di dialogo saranno il giornalista, direttore de Il Dispaccio, Claudio Cordova ed Eva Gerace, specialista in psicologia clinica, che si confronteranno sul Sudamerica e l'attuale situazione sociopolitica, offrendo al pubblico le loro esperienze personali in Messico e Argentina rispettivamente.
Il primo momento di riflessione verrà offerto da "La terra degli alberi caduti", documentario frutto della scelta del giovane giornalista calabrese di mettersi in gioco andando a vedere coi propri occhi quella cruda realtà messicana di cui il mondo dell'informazione ci offre solo alcune briciole, una verità per grandi linee che ricalcano quelle del narcotraffico e della corruzione, di uno Stato nello Stato, che tracciano marginalmente il dramma dei desaparecidos.

Ed è proprio su quest'ultimo dramma che si inserisce la voce di Eva Gerace, curatrice de "L'indicibile sottratto al nulla" (Città del Sole Edizioni), divisa tra Italia e Argentina, la sua è una vita prestata all'ascolto dell'Altro per professione e a quel destino che le ha fatto incrociare il cammino di molte donne la cui esistenza è stata piegata dal dolore della perdita di un caro in circostanze misteriose.
Messico e Argentina, due Paesi apparentemente lontani dalla nostra realtà ma, invece, strettamente legati a essa. A moderare l'incontro sarà Letizia Cuzzola.
Seguiranno due incontri nel mese di novembre, a prosieguo di un viaggio immaginario che dal Sudamerica, terra di partenza, porterà all'Africa per approdare sulle coste calabresi.