Reggio Calabria
 

Anche a Reggio Calabria “Le giornate del patrimonio culturale - l’arte di condividere”

Sabato 22 e domenica 23 settembre tornano, nei musei e nei luoghi della cultura di tutta Italia, le Giornate Europee del Patrimonio (GEP 2018), con tema "L'Arte di condividere".
Visite guidate, iniziative speciali e aperture di luoghi normalmente chiusi al pubblico saranno organizzate nei musei e nei luoghi della cultura anche a Reggio Calabria.
Ecco le iniziative a cura dell'Assessorato alla Valorizzazione del Patrimonio Culturale del Comune di Reggio Calabria, attività concordate e condivise con la Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio per la città metropolitana di Reggio Calabria e la provincia di Vibo Valentia e attuate mediante il Servizio Valorizzazione Beni Culturali del Comune e le associazioni partner.

Sabato 22 settembre

Ipogeo Piazza Italia e Mura Greche lungomare: ore 9.00/13.00 – 18.00/21.00 - apertura straordinaria con personale della soprintendenza e del servizio Valorizzazione dei beni culturali;

Pedalata Urbana, partenza ore 9.30 da Piazza de Nava – Museo - [nell'ambito della settimana europea della mobilità sostenibile Assessorato Politiche Europe - Europe Direct Reggio Calabria]

Mappa itinerario urbano:

- Museo di Reggio Calabria - PARTENZA ore 9:30
- Mura Greche
- Terme Romane
- Duomo
- Castello Aragonese
- Pinacoteca Civica
- Piazza Italia - ARRIVO previsto per le ore 11:30

Domenica 23 settembre

Ipogeo Piazza Italia e Mura Greche ore 9.00/13.00 - apertura straordinaria con personale della soprintendenza del servizio Valorizzazione dei beni culturali;

Sito archeologico Motta S. Agata - ore 20.30 (domeniche Agatensi) con Pro Loco Reggio Calabria -S. Salvatore- Equinozio d'autunno.
Serata astronomica dedicata all'illustre scienziato Giovanni Alfonso Borrelli – Osservazione della volta celeste con telescopi a cura di Gruppo Astrofili Reggini M31-;

Sito archeologico S. Leo di Pellaro – ore 16.30 – a cura di Organizzazione di volontariato della Protezione civile Garibaldina - apertura straordinaria concordata con la soprintendenza.