Reggio Calabria
 

Il Movimento Nazionale per la Sovranità commemora i Moti di Reggio Calabria

Il Movimento Nazionale per la Sovranità commemora anche quest'anno il 14 di Luglio del 1970. Una data che la nostra città non può e non deve dimenticare, perché quel moto popolare per rivendicare diritti e dignità ad una intera cittadinanza animi ancora i cuori di tutti i reggini.

"Quelle giornate di Rivolta costituiscono una pagina di storia italiana, che soltanto troppo tardi ha trovato adeguata e pressoché unanime legittimazione circa le ragioni di un popolo divenuto per una volta ribelle, lasciando soltanto piccole sacche di riluttanza in mano ad estremismo o strumentalizzazione politica. Da qui l'obbligo morale di ricordare in silenzio i caduti di quei giorni, il dolore delle loro famiglie. Serve tutto l'orgoglio possibile per sopportare il ricordo di quei giorni ed il susseguirsi di decenni che hanno portato allo smantellamento istituzionale ed amministrativo di una città, che solo grazie al grandioso riconoscimento dello status di Città Metropolitana può pensare finalmente con spirito di riscatto. Noi per Reggio siamo stati e saremo sempre sulle barricate".