Reggio Calabria
 

Università: Santo Marcello Zimbone nuovo rettore Mediterranea

Santo Marcello Zimbone è il nuovo rettore dell'università Mediterranea di Reggio Calabria. Con 216,35 preferenze (voto pesato) contro 77,8 del prof. Francesco Manganaro, la comunità della Mediterranea ha scelto Zimbone per il periodo 2018-2024. E' il sesto rettore della Mediterranea dopo Antonio Quistelli, Rosario Pietropaolo, Alessandro Bianchi, Massimo Giovannini e Pasquale Catanoso. E' la prima volta che un docente di Agraria viene eletto alla massima carica dell'Ateneo. Santo Marcello Zimbone è professore ordinario di Idraulica agraria e sistemazioni idraulico-forestali. Si insedierà il 14 novembre 2018. Dopo la proclamazione, Zimbone ha ringraziato Francesco Manganaro per la condivisione della sfida elettorale e tutti per l'ampia partecipazione, in particolare gli studenti. Ha garantito che lavorerà per realizzare quanto indicato nel suo programma, proseguendo sulla scia tracciata dal professore Pasquale Catanoso. Ha fatto appello a tutte le componenti della comunità accademica per affrontare uniti le sfide del futuro. Nato a Catania il 13 ottobre 1961 è laureato in Ingegneria civile sezione idraulica all'Università di Catania con 110 su 110 e lode e due premi di studio.