Reggio Calabria
 

Turista lo riprende mentre scarica rifiuti illeciti e lui lo investe. Arrestato dai Carabinieri a Rosarno

arrestocarabinierinuovaHa investito un turista svizzero che lo aveva filmato col proprio telefonino mentre scaricava illecitamente rifiuti lungo il margine di un limitrofo corso d'acqua. Con l'accusa di tentata rapina e tentato omicidio i Carabinieri hanno sottoposto a fermo di indiziato di delitto un 32enne, Alessandro Andreacchio, di Rosarno in provincia di Reggio Calabria. Ieri pomeriggio e' giunto al pronto soccorso dell'ospedale, in codice giallo, un cittadino svizzero, D.A. di 54 anni, che ha riferito di essere stato investito da un giovane mentre si trovava in localita' Marina di Rosarno. Dalle immediate attivita' di indagine, corroborate dal video registrato dalla vittima che ha ripreso anche le fasi salienti dell'aggressione, e' emerso che alle ore 14.30 di ieri il giovane rosarnese, dopo aver minacciato e colpito violentemente il cittadino svizzero allo scopo di sottrargli il telefono cellulare con cui quest'ultimo lo aveva poco prima ripreso mentre scaricava i rifiuti, lo aveva intenzionalmente investito con la sua autovettura, dandosi poi alla fuga. Andreacchio attendera' in carcere l'udienza di convalida.