Reggio Calabria
 

Pititto (Cgil di Reggio Calabria -Locri): “Vicini al sindaco di Stilo Miriello”

"La Cgil di Reggio Calabria – Locri è vicina al sindaco di Stilo Giancarlo Miriello e si stringe intorno alla sua famiglia.

Il vile gesto di cui sono è stato destinatario il primo cittadino del Comune della Locride certamente non intimidirà chi, come Miriello, crede fortemente nell'impegno civico come servizio a beneficio della comunità. La sua storia personale parla chiaramente; per questo sono certo che il sindaco di Stilo proseguirà nel suo impegno con la consueta determinazione.

Da parte della Cgil esprimo totale sostegno e solidarietà, esprimendo fiducia nell'operato della magistratura e delle forze dell'ordine, che certamente assicureranno alla giustizia gli inqualificabili autori di quello che è un atto contro l'intera popolazione di Stilo, negli ultimi mesi al centro di una inaccettabile escalation delinquenziale verso la quale è necessaria una risposta tempestiva e univoca da parte delle Istituzioni.

La Cgil di Reggio Calabria – Locri annuncia che parteciperà al Consiglio comunale aperto convocato per il prossimo 25 giugno, che verterà proprio sul tema della criminalità e delle intimidazioni". Lo scrive in una nota il segretario della Cgil Reggio Calabria –Locri Gregorio Pititto.