Reggio Calabria
 

Taurianova (RC), Comune promuove il Concorso d’Arte “Alessandro Monteleone”

L'Amministrazione comunale – nell'ambito delle iniziative e delle attività volte alla valorizzazione, al riconoscimento e alla divulgazione dell'opera del noto artista taurianovese Alessandro Monteleone (Radicena, 5 febbraio 1897 – Roma, 25 dicembre 1967), scultore e pittore che ha lasciato una traccia indelebile nel panorama culturale del Novecento – ha inteso promuovere, con la collaborazione della professoressa Maria Merita Monteleone, figlia del predetto artista, un Concorso d'Arte per giovani artisti.

Il Concorso d'Arte "Alessandro Monteleone" I Edizione 2018 è organizzato dal Comune di Taurianova con il patrocinio e la collaborazione della Regione Calabria, del Consiglio Regionale della Calabria, della Città Metropolitana di Reggio Calabria, dell'Accademia di Belle Arti di Roma, dell'Accademia di Belle Arti di Reggio Calabria, dell'Associazione culturale e sociale Onlus "Prometeus" di Palmi e di alcune realtà imprenditoriali del territorio.

Il Concorso è suddiviso in due Categorie: una riservata agli studenti delle Accademie di Belle Arti del territorio nazionale e l'altra aperta a tutti i giovani artisti calabresi di età massima di 35 anni. Si suddivide in tre Sezioni: Pittura, Scultura e Installazione, Decorazione Urbana e prevede l'assegnazione di premi in denaro ai primi classificati per ciascuna sezione e categoria. I giovani Artisti possono partecipare in piena libertà di tecnica con una o più opere anche a più Sezioni purché il tema affrontato sia il "lavoro", ispirato all'opera di Alessandro Monteleone "la Mietitrice" collocata nella Villa comunale di Taurianova.

Tutte le opere in concorso saranno valutate e selezionate da una Giuria composta da esperti. I partecipanti dovranno inviare una o più fotografie dimostrative e note esplicative dell'opera che intendono presentare, entro e non oltre le ore 12:00 del 20 luglio 2018, alla Segreteria organizzativa secondo le modalità previste dal Bando scaricabile sul sito istituzionale dell'Ente. Dopo una prima selezione, le opere finaliste saranno esposte per un periodo di circa due mesi, in locali prestigiosi messi a disposizione dal Comune di Taurianova, che terminerà con la Cerimonia di Premiazione prevista nel mese di Settembre 2018.

Il Concorso s'inserisce nell'ambito di un più ampio progetto di valorizzazione della figura dell'artista taurianovese, in virtù di un protocollo d'intesa sottoscritto dal Comune di Taurianova con la professoressa Monteleone, avviatosi con la donazione della scultura "La Mietitrice" (bronzo del 1939), che è stata installata il 28 giugno 2017 presso la Villa comunale "A. Fava".

«Era doveroso e fondamentale realizzare progetti e iniziative idonee al giusto riconoscimento di un grande personaggio della storia della nostra Città – sottolinea il sindaco Fabio Scionti – e, allo stesso tempo, creare un'occasione per incoraggiare i giovani talenti». «Il Comune si fregia di collaborazioni importanti, l'Accademia di Belle Arti di Roma e quella di Reggio Calabria che hanno aderito al progetto e l'Associazione Prometeus che si è distinta in modo particolare per le proprie pregevoli attività» - afferma il primo cittadino, che aggiunge: «Non meno rilevante è, in questa occasione, il contributo della Città Metropolitana di Reggio Calabria e la sensibilità di alcuni privati che sosterranno economicamente i Premi previsti per i primi classificati». «Taurianova, nei prossimi mesi, sarà protagonista – conclude il sindaco Scionti – di una grande iniziativa artistica e culturale».