Reggio Calabria
 

Giuseppe Pedà entra in Consiglio regionale, subentra a Francesco Cannizzaro

peda giuseppeGiuseppe Pedà è subentrato, nella seduta ancora in corso del Consiglio regionale, a Francesco Cannizzaro, eletto alla Camera dei Deputati il 4 marzo scorso.
Il neo consigliere regionale, con 5009 voti era il primo dei non eletti nella lista della Casa delle Libertà (circoscrizione Sud – Reggio Calabria).
E' alla prima legislatura regionale.
Nato a Taurianova, in provincia di Reggio Calabria il 19 gennaio 1973, è sposato e padre di due figli. Laureato in economia e commercio, è dottore commercialista e revisore dei conti, ma la sua attività principale è quella di imprenditore nel settore della distribuzione di carburanti e nella ristorazione veloce.
Già Presidente dei giovani imprenditori di Confcommercio della provincia di Reggio Calabria, Pedà ha ricoperto gli incarichi di componente e vicepresidente dello stesso organismo a livello nazionale. Componente del consiglio di amministrazione delle Ferrovie della Calabria, ne è stato anche Presidente. E' stato sindaco della città di Gioia Tauro dal giugno 2015 al dicembre 2016.