Reggio Calabria
 

Premio Cultura Giovani 2018 del Circolo Culturale "Rhegium Julii": i vincitori

Giorno 23 maggio si è conclusa la cerimonia di consegna del prestigioso Premio Cultura Giovani promosso dal Circolo Culturale "Rhegium Julii".
Un'affollata partecipazione di studenti, docenti e dirigenti di licei e Istituti scolastici della provincia hanno fatto da cornice ad una manifestazione di grande impatto culturale svolta presso l'Auditorium "Nicola Calidari" del Consiglio Regionale della Calabria.

Molte le autorità presenti all'incontro tra le quali l'on. Nicola Irto, i dirigenti scolastici Angela Maria Palazzolo e Maristella Spezzano.

Ad aprire i lavori è stato il Presidente del Circolo Rhegium Julii Dott. Giuseppe Bova il quale, dopo i ringraziamenti di rito, ha voluto ricordare i 50 anni di storia dell'Associazione e, a partire dai versi di Emilio Argiroffi ha dichiarato che: "La grandezza di un Paese non si misura dai soli confini geografici, ma dalla storia, dall'arte, dalla cultura che esprime e diffonde in tutto il mondo", un messaggio di speranza che ha voluto stimolare l'attenzione dei giovani sui temi della conoscenza, della riflessione e dell'ascolto.

A seguire hanno svolto un intervento di saluto, il Presidente del Consiglio Regionale on. Nicola Irto che partecipa con grande interessre le iniziative promosse dal Circolo Culturale Rhegium Julii. Il Presidente ha apprezzando la scelta di valorizzare l'opera del poeta Emilio Argiroffi e si è soffermato sul grande lavoro informativo svolto dalle scuole reggine. È intervenuto di seguito il Presidente della Commissione giudicatrice Prof. Franco Cernuto che ha svolto una riflessione sulla capacità espressa dai ragazzi di intrattenere conversazioni e di fare approfondimenti di particolare pregio.

Alla manifestazione di quest'anno, patrocinata dalla Regione Calabria e dalla Città Metropolitana di Reggio Calabria, hanno partecipato i Licei scientifici "Leonardo Da Vinci" e "Alessandro Volta" di Reggio Calabria, il Liceo Classico "Tommaso Campanella" di Reggio Calabria, il Liceo Statale "Tommaso Gullì", l'Istituto Tecnico economico "Raffaele Piria", l'Istituto d'Istruzione Superiore Nostro-Repaci di Villa San Giovanni.

Nel corso dell'incontro i componenti della Commissione esaminatrice: Prof. Franco Cernuto (Presidente), Proff. Benedetta Borrata, Maria Florinda Minniti e Teresa Scordino (componenti), hanno letto le motivazioni dei premi assegnati.

Di seguito i vincitori:

Primo premio ex aequo:

· Marco Barreca del Liceo Scientifico "Alessandro Volta".

· Riccardo Latella del "Leonardo da Vinci" di Reggio Calabria.

Secondi classificati ex aequo:

· Alice Caccamo del Liceo Classico Tommaso Campanella di Reggio Calabria

· Vincenzo Favano del Liceo Scientifico "Luigi Nostro-Leonida Repaci" di Villa San Giovanni.

Terzi classificati ex aequo:

Alessia Labate del Liceo Scientifico "Alessandro Volta" di Reggio Calabria.
Gianluca Manti del Liceo Statale "Tommaso Gullì" di Reggio Calabria.
Martina Siclari dell'Isttituto tecnico economico "Raffaele Piria" di Reggio Calabria
Segnalati con merito gli studenti Ornella Marino del Liceo Classico Tommaso Campanella, Ilaria Bueti dell'Istituto d'istruzione superiore Nostro- Repaci; Filippo De Luca del Liceo Scientifico Leonardo da Vinci; Roberto Foti dell'Istituto tecnico economico Raffaele Piria di Reggio Calabria e Rosalia Siclari del Liceo Statale Tommaso Gullì di Reggio Calabria.

I vincitori hanno avuto assegnati un tablet, cofanetti di libri, targhe, attestati.

Nel corso dell'anno, inoltre, saranno ricevuti al Quirinale dal Presidente della Repubblica Mattarella non appena sarà pervenuto l'invito ai Dirigenti del Circolo.

Le celebrazioni sono state concluse da un applaudito recital di poesie del nostro tempo su immagini curate dal Laboratorio di Poesia del Liceo Scientifico "Alessandro Volta" diretto dalla prof.ssa Maria Teresa Meli.