Reggio Calabria
 

Arresto Di Marte, il Prefetto Di Bari: "Brillante risultato"

Il prefetto di Reggio Calabria, Michele di Bari, in un comunicato, commenta l'arresto eseguito ieri a Gioia Tauro dai carabinieri del latitante Vincenzo Di Marte, parlando di "brillante risultato conseguito dall'Arma a seguito di una tenace e prolungata attività investigativa e di intelligence condotta con eccellente professionalità e penetrante capacità di intervento dei militari con il coordinamento della locale Direzione distrettuale antimafia". "I positivi risultati nella lotta contro la criminalità organizzata perseguiti dalla 'Squadra Stato' - sostiene il prefetto di Bari - sono un incentivo per la gente onesta a guardare con fiducia al futuro". Il Prefetto ha rivolto un messaggio di "apprezzamento e sincero compiacimento al Procuratore vicario della Direzione distrettuale antimafia, Gaetano Paci; ai sostituti Adriana Scillio e Francesco Ponzetta; al Comandante provinciale dei carabinieri, col. Giuseppe Battaglia, ed alle donne e agli uomini dell'Arma "che con spiccato acume investigativo, profondo impegno e dedizione - afferma di Bari - hanno inferto un ulteriore durissimo colpo alla criminalità".