Reggio Calabria
 

Gioia Tauro (RC), sequestrati 70 kg di novellame di sarda

L'attività di controllo della filiera di pesca condotta nei giorni scorsi dalla Capitaneria di porto – Guardia Costiera di Gioia Tauro, con il supporto di personale dipendente dall'Ufficio Circondariale marittimo di Roccella Jonica e dalla Stazione dei Carabinieri di Gioia Tauro, ha permesso di accertare e sanzionare il trasporto di prodotti ittici pescati in violazione della vigente normativa in materia di taglia minima consentita per la cattura e, più precisamente, di bianchetto (novellame di sarda). Sempre nel corso della suddetta attività, si è anche proceduto al sequestro di una rete da traino del tipo "sciabica" della lunghezza di circa 150 metri, generalmente utilizzata per la pesca illegale del novellame di sarda e ricompresa tra gli attrezzi da pesca il cui utilizzo non è consentito dalle vigenti normative in materia.

Nello specifico, il suddetto prodotto ittico sottomisura è stato rinvenuto all'interno di due autovetture, intercettate lungo la strada statale n. 682 nel tratto che attraversa il Comune di Polistena. All'esito dei controlli previsti, i militari operanti hanno sequestrato tutto il novellame di sarda trasportato, del peso complessivo di circa 70 chilogrammi, procedendo altresì a sanzionare i soggetti alla guida dei due autoveicoli.

Il prodotto ittico sequestrato, a seguito di ispezione effettuata dai veterinari dell'ASP 5 di Palmi, è stato giudicato non idoneo al consumo umano per l'impossibilità di verificarne la provenienza e, quindi, confiscato e distrutto.

L'attività di controllo effettuata si inserisce nella più ampia funzione della Capitaneria di porto – Guardia Costiera di salvaguardia degli stock ittici esistenti, attraverso interventi di repressione degli illeciti e di deterrenza da ulteriori violazioni, anche al fine di sensibilizzare i consumatori – veri e propri "utenti finali" della filiera ittica – all'acquisto "consapevole" del prodotto ittico, pretendendo pescato che, per caratteristiche e provenienza, sia riconducibile alla filiera ufficiale.