Reggio Calabria
 

Elezioni, Ottavio Amaro ha presentato il proprio programma ai cittadini di Condofuri e Monasterace Marina

Prosegue il Vaggio del Candidato al Senato collegio uninominale Ottavio Amaro nel territorio della Città Metropolitana di Reggio.
Giornate intense, dedicate al dialogo, all'ascolto e alla condivisione con i cittadini dell'area grecanica e della fascia ionica. Anche nel corso degli incontri tenuti a Condofuri giorno 12 febbraio e a Monasterace Marina il 13 febbraio, Amaro ha riaffermato con passione i punti salienti del proprio programma.

"Tante le tematiche affrontate, con la determinazione e la convinzione di chi conosce profondamente come docente e ricercatore questi territori dalla forte identità, una identità caratterizzata da un patrimonio di storia cultura e paesaggio, che va rivalutata in una visione progettuale e organica e internazionale.
Sistema agroalimentare, turismo dai forti connotati culturali, possono sicuramente essere i settori strategici per il rilancio della fascia ionica in un'ottica di valorizzazione e potenziamento delle proprie risorse".

"In questa direzione, secondo Amaro, si inserisce la necessità di un intervento concreto che ponga fine allo storico isolamento della fascia ionica.
Questo, prima di tutto, attraverso un moderno sistema di infrastrutturazione integrato che preveda l'ammodernamento della ferrovia, il completamento nella nuova SS 106 e delle trasversali, come la Bovalino-Bagnara.
Un'idea di piano logistico dei trasporti che coinvolga ogni piccolo paese dell'interno e della costa e lo colleghi anche all'aeroporto dello Stretto.
Un progetto che consenta finalmente alle comunità del versante ionico di diventare parte integrante della Città Metropolitana".