Reggio Calabria
 

Reggio, la Camera di commercio a sostegno dell’internazionalizzazione delle imprese

Al via le attività 2018 del Club delle imprese esportatrici della Provincia di Reggio Calabria. Il club è un importante risultato della strategia di sostegno all'internazionalizzazione della Camera, per favorire l'attenzione e la sensibilità delle imprese esportatrici, coinvolgendole in un'attività periodica e continuativa tale da stimolare la conoscenza e il confronto delle esperienze.

Alla prima riunione del 2018, tenutasi in data odierna,hanno partecipato numerose imprese reggine dei settori dell'agroalimentare, del fashion e del biomedicale. Hanno partecipato altresì il Dott. Stefano Poeta, Presidente dell'Ordine dei Dottori commercialisti reggino che ha costituito una specifica commissione per l'internazionalizzazione, e rappresentanti del sistema bancario che operano a supporto dell'internazionalizzazione delle imprese locali.

Assieme alle imprese aderenti al Club la Camera si è confrontata sul programma d'azione proposto per il 2018 e strutturato trasversalmente attorno a vari punti focali: l'apertura a nuovi mercati attraverso l'organizzazione di incontri d'affari, l'assistenza alle imprese con lo sportello Worldpass, la qualificazione delle competenze delle imprese, a mezzo di mirati interventi formativi. È stata inoltre condivisa una idea progettuale relativa alla creazione di una vetrina virtuale delle imprese esportatrici della Città metropolitana.

Un'azione di sostegno all'export, quella della Camera, che, grazie alle tre sessioni di incontri d'affari realizzate nel 2017 con importatori provenienti da 7 paesi esteri (Canada, Svezia, Belgio, Republica Ceca, Germania, Svizzera e Kazhakstan), ha già iniziato a fornire concreti risultati con l'avvio di importanti collaborazioni commerciali per alcune imprese reggine partecipanti.

"La Camera avverte con particolare responsabilità e impegno la sua funzione di supporto alle imprese reggine nel cruciale processo di internazionalizzazione dei loro prodotti" afferma il Presidente Antonino Tramontana "Tipicità, attenzione al prodotto ma soprattutto qualità sono le principali caratteristiche sulle quali puntano le imprese reggine interessate ai mercati esteri. Imprese che, malgrado le quotidiane criticità riscontrate in termini di asset strutturali e infrastrutturali del territorio non rinunciano alle sfide della competitività internazionale, principale prospettiva di crescita del sistema imprenditoriale italiano".

La finalità è quella di coinvolgere sempre più imprese in un percorso virtuoso di apertura ai mercati esteri in grado di offrire nuove e sfidanti opportunità di business e di crescita per il sistema imprenditoriale reggino.

A breve la pubblicazione della Manifestazione d'interesse per l'adesione alle linee di intervento sulle quali si è concordato di procedere.