Reggio Calabria
 

Reggio, scuola Rosalì: vivo apprezzamento del Pd di Catona per il risultato ottenuto

Il gruppo direttivo del Partito Democratico di Catona esprime soddisfazione per il risultato ottenuto circa la vicenda riguardante il possibile accorpamento della Scuola elementare di Rosalì all'Istituto Comprensivo di Campo Calabro – San Roberto. Frutto di una battaglia comune portata avanti dalla comunità del territorio dell'ormai ex ottava circoscrizione, e sintetizzata dall'impegno del consigliere regionale Giuseppe Neri, il quale, senza strumentali polemiche, è riuscito a portare a casa un grande risultato. Uno sforzo leale, politico e concreto verso il nostro territorio, senza alcuna pretesa propagandistica.
Respingiamo dunque al mittente, le critiche avanzate da componenti della minoranza comunale che hanno voluto cavalcare una protesta pacifica e di civiltà, con esternazioni offensive nei confronti dell'amministrazione cittadina, volendosi accaparrare meriti inesistenti e quanto mai campanilistici.

Al netto del fatto che la precedente delibera comunale - come gruppo Pd Catona - non ci vedeva compiacenti, è doveroso sottolineare che l'atto della Regione Calabria va' contestualizzato in un'azione di ripristino di quanto era dovuto e non per sanare alcun accanimento amministrativo o, addirittura, personalistico del Sindaco Falcomatà.
Il mio augurio adesso, è quello di ritrovare una comunità compatta, così come lo è stata sulla questione di Rosalì, su sfide importanti come quella della consegna della scuola di Catona e gli inizi dei lavori di quella di Salice.
Una comunità senza scuole è una comunità orfana di un' anima sociale e formativa. Difendiamo un baluardo di aggregazione e di educazione. La nota di Antonio Costantino, Segretario PD di Catona.