Reggio Calabria
 

"Appalti fuori controllo", le telecamere di Presa Diretta sulla Salerno-Reggio Calabria

iacona presa diretta500'Appalti fuori controllo' racconto di Riccardo Iacona con Giuseppe Laganà, Luigi Mastropaolo, Massimiliano Torchia è il titolo della seconda puntata di PresaDiretta, in onda lunedì alle 21.15 su Rai3. E' un'inchiesta sui soldi pubblici: 115 miliardi di euro vengono spesi ogni anno in appalti nel nostro Paese, quasi il 7% dell'intero Prodotto Interno Lordo. Ma il denaro investito dallo Stato per la costruzione o per la manutenzione di strade, viadotti, ferrovie, viene impiegato come si deve? E con tutti questi soldi si riesce ad avere strade e ponti sicuri? PresaDiretta è stata sulla Salerno Reggio Calabria, inaugurata dopo 87 anni dall'inizio dei lavori, per capire come mai nel solo tratto calabrese siano state aperte 14 indagini dalle Procure. E' stata in Liguria sui cantieri della Tav, Milano - Genova.

Ha raccolto le testimonianze di ministri delle Infrastrutture e dei Trasporti come Pietro Lunardi e Graziano Del Rio. E poi quella dell'Anac, l'Autorità Nazionale Anticorruzione, sul nuovo Codice per gli Appalti. Ci si occupa anche di sprechi: quante risorse vengono sprecate per la poca efficienza o la scarsa preparazione dei tecnici e dei funzionari pubblici? Inoltre PresaDiretta è stata in Germania, dove ci sono scuole di alta specializzazione per i funzionari che dovranno maneggiare il denaro pubblico, dove c'è uno degli indici più bassi di corruzione d'Europa e chi sbaglia paga. Poi ha trovato anche in Italia esempi positivi: a partire dal 2019 le opere pubbliche dovranno essere progettate e realizzate rispettando il BIM, un modello elettronico grazie al quale tutti i dati rilevanti di ogni fase della costruzione saranno conservati e disponibili in formato digitale. E ancora, focus sugli appalti.