Reggio Calabria
 

Reggio, 18enne arrestato per tentata rapina al bar "La Dolce Sosta"

La notte di giovedì, i Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Reggio Calabria hanno arrestato in flagranza di reato per rapina Dastin Bryan Rosales, 18 enne, studente, incensurato.

Tutto è iniziato quando un cittadino reggino, transitando in via Sbarre Centrali intorno alle 3.00, notava che la porta a vetri d'entrata dell'esercizio commerciale "La Dolce Sosta" era stata infranta e, vista l'ora, decideva di chiamare il 112 per chiedere l'intervento dei Carabinieri.

Giunti sul posto, i militari dell'Arma ispezionavano l'interno del locale e sorprendevano Rosales nascosto in un deposito nel retro del locale stesso.

Il 18enne, vistosi scoperto, tentava di divincolarsi per scappare, colpendo violentemente i militari che riuscivano comunque a bloccarlo.

Rosales, che veniva trovato in possesso di denaro contante rubato poco prima dalla cassa del locale, veniva dichiarato in stato di arresto e tradotto agli arresti domiciliari in attesa dell'udienza di convalida.