Reggio Calabria
 

Reggio, Castorina e Marra: "120 mila euro per bonifica di piazza Modenelle ad Arghillà"

Sui lavori di bonifica ad Arghillà per piazza Modenelle, il Capogruppo del Pd Antonino Castorina e il Consigliere Comunale Enzo Marra, referente territoriale, entrambi presenti al momento dell' avvio dei lavori, dichiarano:
"Ben centoventimila euro, risorse importanti, destinate alla bonifica di un'area della nostra città che in circa novanta giorni tornerà a essere vivibile, una piazza che non può essere destinata ad essere una discarica a cielo aperto".

"Non ci rassegniamo - affermano i due esponenti del Partito Democratico - all'idea di vedere Arghillà come un vero e proprio ghetto, come una zona isolata e terza rispetto a quello che deve rappresentare la città Metropolitana di Reggio Calabria. E' necessario il supporto dei cittadini, maggiori e più frequenti controlli, ma anche un investimento di energie, che con le somme del Decreto Reggio e una programmazione ponderata, potrà consentire ad Arghillà di tornare a essere un quartiere positivo".
"Alcuni importanti passi sono stati compiuti - dichiarano i due esponenti dem – l'attenzione e presenza di S.E. il Prefetto Di Bari, il lavoro delle associazioni e del coordinamento di quartiere di Arghillà è encomiabile. Allo stesso tempo gli interventi voluti dall'amministrazione comunale per il ripristino dell'illuminazione pubblica e la video sorveglianza, rappresentano plasticamente il piano di intervento che vuole riportare Arghillà ad una vera e propria normalità.
"Saremo vigili ed attenti - affermano Castorina e Marra - affinchè piazza Modenelle possa ritornare fruibile secondo i tempi che ci siamo dati e la zona di Arghillà sia destinataria di somme ed investimenti sempre maggiori per lo sviluppo organico di tutto il quartiere e dell'interà città di Reggio."