Fronte del Palco
 

Vibo, il 14 novembre alla biblioteca comunale la presentazione della scuola di teatro “Esperienze a confronto”

Alla Biblioteca comunale di via Jan Palach, di Vibo Valentia, domani sera, mercoledì, alle ore 17, verrà presentata, ufficialmente, al pubblico, presente il sindaco Elio Costa, una nuova Scuola di Teatro "Esperienze a confronto", che trae spunto dai successi registrati nell'ambito dell'associazionismo sviluppato dall'Uilt, l'Unione italiana libero teatro che associa in Calabria 27 Compagnie e tutto quanto appartiene al teatro professionistico.

"E' una nuova e più avanzata idea che ha la velleità e comunque la finalità – afferma Gino Capolupo, direttore artistico della Scuola, dirigente scolastico in quiescenza, capo comico e regista della Compagnia teatrale "I Commedianti" - di realizzare un invito verso una più consistente pratica del teatro educativo e che torna utile per invitare le istituzioni scolastiche e quanto ruota attorno alla didattica a meglio incrementare l'importante momento multimediale e polivalente rivolto alla formazione e all'aggiornamento di ragazzi e giovani.

La Scuola – aggiunge - è supportata dall'Associazione teatrale "I Commedianti" con la collaborazione del Centro studi della Uilt, il Mibac e l'Agita in applicazione delle linee guida del Miur 2016.

Vibo Valentia ed il suo territorio aspirano a tornare ai fasti di un tempo quando il teatro era più competitivo ed in Calabria era divenuto presto un punto di riferimento nel contesto dello sviluppo della cultura socio culturale e artistica.

Con questo progetto – spiega ancora Gino Capolupo – pensiamo di aumentare la capacità della partecipazione e più pieno inserimento del teatro non soltanto nel mondo della scuola ma anche in tutti gli ambienti dove il fascino del teatro ha fatto sempre presa".

L'iniziativa della presentazione del programma è patrocinata dal Comune e si avvale della collaborazione della Civitas, l'associazione presieduta da Raniero Pacetti e da partner di sicuro effetto artistico e teatrale come la Theatre de gart, diretta da Dandy Danno, la Cooperativa Teatrale "La cantina delle arti", diretta da Enzo D'Arco, di Sala Consilina, la Scuola di teatro "Enzo Corea" di Catanzario e lo stesso Centro studi Uilt della Calabria con sede sempre a Catanzaro.

A Vibo Valentia l'attività partirà con uno stage che va dal novembre 2018 al maggio 2019. I corsi, dalla durata di due ore a settimana, intervallati da stage con registi,attori, coreografi e scrittori, saranno quattro e potranno essere frequentati da giovani e adulti.

Le tematiche a confronto riguarderanno il teatro ed il territorio, la diversità, la scuola ed il sociale.

In contemporanea alla presentazione della nuova Scuola di teatro verrà presentata la Rassegna "Tutti a teatro"che si svolgerà al cine teatro Moderno il prossimo 15 dicembre.