Fronte del Palco
 

Vibo, grande successo per la prima dello spettacolo teatrale “Il passo del gatto”

Grande successo di pubblico al Sistema Bibliotecario Vibonese per la prima della commedia noir "Il passo del gatto", portata in scena lo scorso 3 luglio dagli allievi di "Fughe organizzate – Scuola di teatro del SBV", con la partecipazione straordinaria di Francesco Malorzo e Davide Fasano.
Nella suggestiva atmosfera della terrazza di Palazzo Santa Chiara, teatro e sfondo naturale della rappresentazione, i "Primi fuggitivi" (così si sono autodefiniti scherzosamente gli aspiranti attori) hanno rappresentato, per un pubblico quanto mai numeroso ed entusiasta, una delle commedie più originali e divertenti del Malorzo commediagrafo, che racconta le vicende di una singolare comitiva di amici scampata ad un incidente stradale durante una gita in montagna, che finisce per perdersi durante una tormenta di neve. L'unica salvezza per loro sembra essere uno chalet ... Ma molto presto quel luogo, trovato per miracolo, si rivelerà non essere così sicuro!

La sicurezza nell'interpretazione, la capacità di lavorare in maniera corale, la naturalezza e la piena immedesimazione nei singoli ruoli da parte degli allievi hanno dimostrato quanto proficuo sia stato il percorso di formazione imbastito dal Direttore artistico della scuola, Francesco Malorzo; nel corso dell'intero anno accademico, infatti, gli allievi di "Fughe organizzate" hanno avuto l'opportunità di seguire settimanalmente lezioni di dizione e tecniche vocali, di lettura espressiva, di discipline della recitazione, e di essere seguiti – oltre che dallo stesso Malorzo – da Davide Fasano, coach d'eccezione, proveniente dall'Accademia di Arti Drammatiche "Teatro senza Tempo" di Roma.
E mentre i "Primi fuggitivi" già attendono con ansia l'inizio del loro secondo anno accademico, "Fughe organizzate" si prepara ad accogliere nuovi allievi: con il mese di luglio, infatti, è partita ufficialmente la nuova campagna iscrizioni per l' a.a. 2018 – 19; presso il Sistema Bibliotecario Vibonese, sede della scuola di teatro, è possibile richiedere informazioni in merito ai corsi e ritirare la scheda di pre – iscrizione.

Che cos'è "Fughe organizzate"?
"Fughe organizzate" è la nuova Scuola di Teatro del Sistema Bibliotecario Vibonese, fondata e diretta da Francesco Malorzo, commediografo e drammaturgo calabrese, con la collaborazione della FITA (federazione italiana teatro amatoriale), e dell'Associazione culturale Azzurra.
Le fughe sono quelle dalla realtà del vivere comune e quotidiano, messe in opera dalla magia del teatro e sognate e ideate dei suoi autori, inventando trame, personaggi e ruoli capaci di far vivere sulla scena quelle "vite" che altrimenti non ci apparterrebbero mai.
Ad organizzare tali fughe, oltre agli ideatori, ci pensano attori di talento, specializzati in fughe.
Il Coach della scuola è infatti Davide Fasano, attore presso l'Accademia d'arte drammatica "Teatro senza Tempo" di Roma.
Recitazione, improvvisazione, dizione, lettura, sono solo alcuni dei moduli su cui la scuola punta quali forme di comunicazione al fine di entrare in relazione, attraverso la straordinaria forma di cambiamento e trasformazione che è il teatro.