Fronte del Palco
 

Musica, la rabbia rock degli Stain fa tappa a Lamezia Terme (Cz)

Lamezia Terme è la città che ospiterà la seconda data del tour degli Stain, il gruppo Barese formato da quattro giovanissimi ragazzi, che porterà nei maggiori locali del paese i brani dal vivo del loro disco di esordio Zeus.
La band proporrà, infatti, un rock fresco e contaminato da molte sonorità e venature musicali che convergono in questo lavoro d'esordio ma dalle idee chiare e decise. La serata si svolgerà venerdì 12 ottobre al Caffè Retrò di Lamezia Terme (CZ) alle ore 21 e sarà ad ingresso gratuito.
Stain è un progetto di inediti alternative rock nato nell'ottobre del 2016 a Capurso in provincia di Bari. Il nome Stain, che tradotto significa 'macchia', sta ad indicare un qualcosa di spontaneo e di semplice inapparenza.
La band si forma tra i banchi di scuola; inizialmente composta da 3 batteristi ed un chitarrista, ognuno si appassiona al proprio strumento, fino a definire la line-up attuale: Francesco Lagioia (voce), Michele Tangorra (chitarra), Dario Ladisa (basso), N.I.C.H.O. (batteria, backing vocals). Dopo i primi mesi passati a suonare cover, alla continua ricerca di una propria identità, la band sente l'esigenza di voler esprimersi attraverso brani inediti.

Nel primo anno di attività, gli Stain vincono 2 concorsi regionali e vengono premiati come 'Best Original Band' e 'Premio della critica' nell'ambito del contest nazionale 'Tour Music Fest', (presieduto da Mogol). Questo ha permesso loro di organizzare un tour nazionale che partirà ad ottobre come promozione del primo disco in studio 'ZEUS', in uscita il 5 ottobre 2018.