Fronte del Palco
 

"CosenzaPianoFest": domani la conferenza stampa di presentazione del weekend che celebrerà il pianoforte nella città di Alfonso Rendano

Il 22 e 23 giugno si celebrerà a Cosenza un weekend all'insegna del pianoforte.

In quattro locations del centro storico (il Chiostro di San Domenico, la Sala "Quintieri" del Teatro Rendano, il Museo dei Brettii e degli Enotri e i Giardini di Villa Rendano) si susseguiranno le esibizioni al pianoforte di artisti di ogni età con repertori di musica classica.

"CosenzaPianoFest", questo il titolo della manifestazione, è promossa da Assocultura Confcommercio Cosenza, con il patrocinio del Comune di Cosenza. La due giorni dedicata al pianoforte intende riconoscere la dimensione consolidata acquisita in città da questo strumento, sia perché Cosenza è la città di Alfonso Rendano, pianista e compositore cui è intitolato il teatro di tradizione cosentino ed inventore del terzo pedale indipendente, sia perché in un contesto così significativo sono cresciuti bravi pianisti e si stanno affermando tanti giovani talenti. Il programma completo di "CosenzaPianoFest" sarà illustrato domani, mercoledì 12 giugno, alle ore 12,00, nella sala capitolare del Chiostro di San Domenico, nel corso di una conferenza stampa alla quale parteciperanno l'Assessore alla comunicazione, turismo e marketing territoriale Rosaria Succurro, l'Avv.Mariano Marchese, Presidente nazionale di "Assocultura", la vice Presidente, avv.Gabriella Arcuri, il direttore artistico della manifestazione Giuseppe Maiorca, Presidente dell'Associazione Musicale "Maurizio Quintieri" e Walter Pellegrini, direttore generale della Fondazione "Attilio ed Elena Giuliani" e direttore del progetto Villa Rendano.