Fronte del Palco
 

Dall'Ecuador al Teatro dell'Acquario di Cosenza lo spettacolo di burattini "El Quinde, El Fuego y el Gigante"

Il Centro R.A.T./Teatro dell'Acquario, in attesa della stagione 2018/2019 della rassegna teatrale "Famiglie a Teatro", che partirà nel mese di Novembre, ha il piacere di ospitare uno spettacolo di burattini del gruppo ecuadoriano La Rana Sabia.

La Rana Sabia ha iniziato il suo iter artistico nel 1973 e a tutt'oggi continua la sua attività. I suoi fondatori, Claudia Monsalve e Fernando Moncaio, hanno creato nel corso di questi anni oltre 50 spettacoli per adulti e bambini. La sua incessante attività si è sviluppata con un forte rapporto con il proprio territorio, ma anche all'estero, con diverse tournée e partecipazioni a festival ed eventi in tutto il mondo, in Paesi come Colombia, Costarica, Messico, Argentina, Spagna, Italia, Francia, Danimarca, Svezia, Finlandia, Pakistan ecc.

"El Quinde, El Fuego y el Gigante" è uno spettacolo di burattini sull'origine, la conquista e la cura del fuoco da parte degli uomini. Si recuperano alcuni miti e forme di pensiero dei popoli indigeni dell'oriente ecuadoriano e di altri luoghi del Sud America. L'uomo riesce a conquistare il fuoco, ma per sua disattenzione lo perde e lo riconquista nuovamente solo nel momento in cui ne comprende il valore sacro. Chi riesce ad aiutarlo è un "quinde" (colibrì), che nasce nel cuore degli uomini. Lo spettacolo è profondo e divertente, in un linguaggio semplice per ogni tipo di pubblico.

L'appuntamento è per sabato 13 ottobre, alle ore 18.00, presso il Teatro dell'Acquario.

Ingresso posto unico € 3.00.