Fronte del Palco
 

A Reggio Calabria arriva Benny Golson, una leggenda del jazz

È arrivato il grande momento, in cui la storia del Jazz incontra la città di Reggio Calabria e lo fa su una delle alture più belle che dominano lo stretto di Messina. L'edizione numero 17 del Peperoncino Jazz Festival presenta il leggendario Benny Golson, nell'unica data per il sud del tour europeo: stasera, alle 22.00 nel suggestivo scenario del Parco Ecolandia.

Dopo l'eccezionale serata con Christian McBride, grazie alla collaborazione tra il Parco Ecolandia, le associazioni culturali Picanto e Soledad e al connubio tra Face Festival e Play Music Festival, il Peperoncino Jazz Festival porta a Reggio Calabria un vero e proprio mito della musica d'oltreoceano grazie anche al prestigioso patrocinio del Consolato Generale degli USA.

Benny Golson, a pieno titolo fa parte della schiera dei "grandi del Jazz", da Charles Mingus a Thelonious Monk, passando per Count Basie, Art Blakey, Dizzy Gillespie, Lester Young e tanti altri.

Personaggio fortemente carismatico, Golson ha vissuto da protagonista tutta la storia del jazz moderno, dal be bop di Charlie Parker al free di Ornette Coleman. Durante la sua lunga carriera ha collaborato con tutti i più grandi jazzman della storia, dall' amico d'infanzia John Coltrane a Dizzy Gillespie, da Clifford Brown ad Art Farmer, fino ai Jazz Messengers di Art Blakey.

Alcune delle sue composizioni, tra cui "Whisper Not", "Along Came Betty", "I Remember Clifford", "Blues March", "Stablemates" e "Killer Joe" (uno dei cavalli di battaglia dei Manhattan Transfer) - sono diventate degli standard senza tempo. Ancora oggi, alla soglia dei novanta anni, Mr Golson continua a viaggiare per il mondo e ad interpretarli nei più importanti festival internazionali, con un'eleganza innata e un suono magnifico.

In occasione del concerto reggino, per il quale è previsto un biglietto di 15 euro acquistabile direttamente al botteghino o in prevendita presso Malavenda Cafè, Bart, Gran Caffè e online su www.inprimafila.net, sarà attivo un servizio di navetta gratuito da e per il centro storico (Piazza Indipendenza) e, per chi viene da Messina, da e per Villa San Giovanni (imbarco Caronte).