Fronte del Palco
 

A Bagnara Calabra la settimana della musica e del canto sacro

Come ogni anno il 15 novembre è il giorno che segna l'inizio della settimana della musica e del canto sacro nella cittadina del basso Tirreno. L'iniziativa che si svolge nella chiesa parrocchiale di Santa Maria degli Angeli è promossa dall'associazione musicale città di Bagnara, guidata dal maestro Vincenzo Panuccio, per onorare Santa Cecilia patrona dei musicisti cantori e della musica sacra. Quest'anno il tema che collega tutti gli eventi è scaturito dalla richiesta fatta alla comunità diocesana da parte dell'arcivescovo di Reggio Calabria mons. Giuseppe Fiorini Morosini che ha indetto un anno straordinario di preghiera per le vocazioni sacerdotali e religiose. Si apre con il convesco sul bagnarese arcivescovo di Bari mons. Tommaso Ruffo riconosciuto dalla chiesa come servo di Dio che nel prossimo anno si ricorderanno i 400 anni dalla nascita. Poi si prosegue con il concerto sulla musica sacra nell'opera lirica con i solisti; Francesca Crea soprano e Giuseppe Arena tenore. Venerdì l'incontro con i seminaristi del Pio XI di Reggio Calabria. Sabato il concerto Mariano per ricordare il primo centenario delle apparizioni di Fatima. Domenica pomeriggio con inizio alle 16,00 un grande momento di festa con il corteo storico città di Catanzaro e l'inaugurazione della prima edizione dell'infiorata, evento unico per la città di Bagnara. Lunedì giornata dedicata ai tanti uomini e donne che hanno sacrificato la propria vita per rinunciare alla loro fede. Per l'occasione l'associazione ha invitato le confraternite e i comitati calabresi intitolati ai Santi Matiri che saranno presenti alla Santa Messa animata dai cori e dall'orchestra giovanile città di Bagnara alla quale seguirà la dissertazione sul tema " Con tutto l'amore possibile" a cura di padre Pasquale Triulcio dei piccoli fratelli e sorelle dell'Immacolata. Martedì è il giorno dedicato al canto corale con la rassegna "Cantantibus Organis" interverranno i cori: Voci bianche di Oppido Mamertina diretto da Rocco Foti, il coro Millenore di Reggio Calabria diretto dal maestro Roberto Caridi, il coro Mater Decor Cameli di Reggio Calabria diretto da Tito Paviglianiti ed il coro città di Bagnara diretto dal maestro Loredana Polimeni. Il 22 novembre festa di Santa Cecilia solenne celebrazione Eucaristi presieduta da padre Giuseppe Calogero concelebra don Pasquale Lombardo animata dal coro Santa Chiara di Taurianova e dalle corali bagnaresi accompagnati dall'orchestra di fiati bagnarese diretta dal maestro Vincenzo Panuccio.