Crotone
 

Furto ad associazione dislessia, Crotone calcio acquista pc e videoproiettore

La società di calcio del Crotone donerà computer e videoproiettore al'Associazione italiana dislessici della città che, tra giovedì e venerdì scorsi, aveva subito il furto della strumentazione che si trovava nella sede dei laboratori a Isola Capo Rizzuto.

La notizia del furto di pc, tablet e videoproiettori che servivano ai bimbi con difficoltà di apprendimento, ha particolarmente colpito il presidente del Crotone Gianni Vrenna e il direttore generale Raffaele Vrenna, che si sono subito attivati per poter dare un sostegno concreto all'associazione. Nel giro di poche ore la società ha deciso di donare ai bambini i computer e il videoproiettore in sostituzione di quelli sottratti, in modo da poter fare ripartire da subito le iniziative dell'associazione. Non si potrà restituire ai bambini e ai loro insegnanti l'inestimabile lavoro fatto in tutti questi anni e custodito nei computer rubati, ma il Crotone spera di poter fornire loro il materiale utile per poter ripartire subito.