Cosenza
 

Corigliano Rossano con Amarelli alla XVIII edizione della Settimana nazionale della Cultura d'Impresa

Anche per quest'anno, attraverso Amarelli, Corigliano-Rossano partecipa alla XVIII edizione della Settimana nazionale della Cultura d'Impresa promossa da Confindustria dall'8 al 22 novembre. La Calabria e la tradizione culturale arbëreshë. È questa la cornice entro la quale sarà ospitata domani, venerdì 8 novembre, alle ore 18, nell'Auditorium Alessandro Amarelli, la presentazione del libro L'albero della fortuna dello scrittore calabrese Carmine Abate.

A regola d'arte. L'italia delle culture d'impresa: inclusiva e sostenibile. È questo il tema dell'edizione 2019 della Settimana della Cultura d'Impresa nella quale si inserisce anche l'ormai tradizionale ed attesa programmazione socio-culturale Amarelli.

Inclusivo e sostenibile. È questo il modo di fare impresa oggi, perseguendo l'interesse generale senza rinunciare ai risultati di bilancio. Con questa riflessione, anche a Corigliano-Rossano così come in tutto il Paese, si porterà al centro dell'attenzione del sistema associativo la capacità del tessuto imprenditoriale di evolversi e di innovarsi continuamente, seguendo le traiettorie di cambiamento stimolate dalle trasformazioni sociali, economiche e ambientali, a livello nazionale e globale. La cultura d'impresa si rivela un alleato efficace per preservare la storia e l'identità delle aziende senza frenarne il progresso e contribuisce al consolidarsi di un modello virtuoso di intrapresa. L'obiettivo, condiviso da Confindustria e da Amarelli, resto quello di valorizzare la capacità del tessuto imprenditoriale di evolversi e di innovarsi continuamente, seguendo le traiettorie di cambiamento stimolate dalle trasformazioni sociali, economiche e ambientali, a livello nazionale e globale. La cultura d'impresa per questo si rivela un alleato efficace per preservare la storia e l'identità delle aziende senza frenarne il progresso