Cosenza
 

Rende (Cs), la lettera del sindaco Manna ai maturandi

"Cari studenti,
anche quest'anno molti di voi dovranno affrontare l'esame di maturità.
Questa prova segna una tappa importante del vostro percorso formativo, ma non solo. È un momento fondamentale della vita, una sorta di rito di passaggio che segna il vostro ingresso nella vita adulta e che prelude alle prime scelte importanti per il vostro futuro. Si chiuderà infatti un ciclo di vita, ne inizierà uno nuovo: per alcuni fatto ancora di studio, per altri già di lavoro.
Ciò che però accomunerà, senza distinzione, il futuro di quanti abbandoneranno i banchi di scuola, saranno responsabilità e doveri da sostenere nel ruolo di cittadini attivi e consapevoli impegnati nel buon agire e nel buon comportamento.

Sono certo che l'impegno che avete profuso, insieme ai vostri professori e con il sostegno dei vostri genitori, vi ha consentito di acquisire la formazione culturale e l'esperienza di vita necessarie affinché possiate superare brillantemente questa prova importante e tutte le sfide che verranno.
Cercate, quindi di non preoccuparvi troppo, vivete questa esperienza con serenità e determinazione nella consapevolezza che raggiungere i traguardi della vita comporterà sempre sacrificio ed impegno ma anche soddisfazione e orgoglio.
Seguite le vostre passioni, le vostre inclinazioni ma non dimenticate che qualsiasi scelta voi facciate, lo studio dovrà rimanere una costante della vostra vita per stare al passo con i tempi e con i repentini cambiamenti del mondo del lavoro che imporranno una sempre crescente necessità di maggiori competenze.
Non dimenticate che la cultura, la conoscenza è l'unico fondamento per un mondo migliore poiché rende l'uomo libero, critico e consapevole.
Un sincero e affettuoso abbraccio a tutti voi, accompagnato da un grandissimo "in bocca al lupo" di vero cuore". Lo scrive il sindaco di Rende Marcello Manna in una lettera rivolta ai maturandi.