Cosenza
 

Amministrative Rende (Cs), Laboratorio Civico: "Con Principe città isolata negli anni Duemila"

"Rende ha vissuto quindici anni di autentico isolamento sociale ed economico, nel periodo in cui governava Sandro Principe, i cui effetti si notano ancora oggi".
Lo afferma, in una nota, Laboratorio Civico.
"Il disegno urbanistico fu fallimentare e provoco ' danni consistenti a imprenditori e famiglie che avevano investito risparmi nel mattone. Il rapporto con l'area urbana fu inconsistente, al punto da erigere sterili campanilismi al solo scopo di difendere le proprie posizioni di potere. Principe ha la responsabilità, inoltre, di avere aperto una lunga e improduttiva stagione di conflittualità con l'Università della Calabria, rallentandone la spinta propulsiva.
Tutto questo è avvenuto mentre le casse comunali venivano prosciugate e le tasse comunali aumentate sino all'inverosimile. Un vero e proprio fallimento - conclude Laboratorio Civico - che non si ripeterà nel futuro".