Cosenza
 

Castrovillari (Cs), il 14 dicembre il convegno “Il disagio psicologico nelle Forze dell’Ordine-studi e rimedi”

"Il disagio psicologico nelle Forze dell'Ordine – studi e rimedi" è il titolo di un convegno in programma venerdì 14 dicembre, a partire dalle ore 15, nella sala consiliare del palazzo di città di Castrovillari, per approfondire ciò che viene vissuto da tali capacità umane per il tipo di lavoro e stress che crea il loro diuturno impegno a servizio dei cittadini ed a tutela della sicurezza, legalità e delle istituzioni.

"USPP e SIULP che sono le organizzazioni sindacali rappresentative dei Corpi di Polizia Penitenziaria e Polizia di Stato- spiegano unitariamente le ragioni dell'incontro in una notail delegato regionale USPP,Vincenzo Ventura, e il delegato del SIULP,Ruggero Altimari - , vogliono favorire ed incoraggiare la pianificazione di convegni e conferenze divulgative in favore del personale delle forze dell'ordine su temi riguardanti proprio il benessere psico-fisico-sociale e la prevenzione del disagio lavorativo."

"Gli Agenti di Polizia- aggiungono-rappresentano figure professionali caratterizzate da una componente di isolamento sociale e fisico, che può avere delle forti ricadute sullo stato di benessere psicologico, nonché importanti effetti a lungo termine sulla salute dell'individuo. In questa categoria professionale vi sono agenti che soffrono la condizione di chi, quotidianamente, vive a contatto con il disagio ma non ha gli strumenti per farvi fronte. Questa tavola rotonda- spiegano così- vuole aprire una discussione sulla necessità di affrontare concretamente i fenomeni di disagio psicologico che possono interessare uomini e donne che operano nel comparto sicurezza."

"Non a caso- precisano sempre i rappresentanti sindacali nelle ragioni dell'appuntamento- si è ritenuto necessario di riunire le categorie sindacali che rappresentano la Polizia di Stato e la Polizia Penitenziaria al fine di facilitare, il più possibile, l'analisi del disagio, anche di tipo psicologico e sottoporlo all'attenzione delle amministrazioni perché possa essere affrontato in maniera costruttiva e adeguata.Il convegno vuole essere, dunque, un'occasione di confronto e di approfondimento - tra i vari attori interessati –su tale delicata problematica."

L'azione proposta, che si avvale del patrocinio del Comune e della collaborazione dell'Ordine degli Psicologi della Calabria, prevede l'introduzione dei delegati USPP e SIULP, rispettivamente Ventura e Altimari, dei saluti del Sindaco, Domenico Lo Polito, e dei segretari regionali SIULP e USPP, Giuseppe Lupia e Federico Giorgio, nonché del segretario provinciale del SIULP Cosenza, Luciano Lupo. Interverranno , moderati dal giornalista Vincenzo Alvaro, Giuseppe Moretti, presidente dell'Unione Sindacati di Polizia Penitenziaria, Franco Caracciolo, segretario nazionale del Sindacato Unitario Lavoratori di Polizia,Giuseppe Graziano, consigliere regionalee già generale del Corpo Forestale dello Stato, Elisa Scutellà, Deputato del Movimento 5 Stelle componente della Commissione Giustizia, Amodeo Orlando, già primo dirigente medico della Polizia di Stato, e Massimo Niutta psicoterapeuta dell'Azienda Sanitaria provinciale di Cosenza in ambito penitenziario.