Cosenza
 

Cosenza, Civica Amica illustra il cartellone “Civica 120”

Le attività per la commemorazione dei 120 anni della Biblioteca Civica sono entrate nel vivo giovedì, al Caffè Telesio, con la presentazionealla stampa del cartellone di eventi di Civica 120, In quella occasione, l'associazione Civica Amica ha illustrato quanto è stato fatto fino ad oggi ed ha svelatoi prossimi appuntamenti in programma.

All'incontro, oltre ai rappresentanti di Civica Amica Piero Piersante, Giulia Ariani, Luigi Gallo e Maria Luisa Rizzo, era presente anche la nuova direttrice della Biblioteca Civica, Antonella Gentile che ha rivolto parole di apprezzamento al presidente della Provincia Iacucci. "Da parte sua - ha detto Gentile - c'è la ferma volontà di valorizzare la Biblioteca Civica rendendola più moderna e fruibile per il vasto pubblico. In programma c'è la digitalizzazione del patrimonio librario e una collaborazione inter-istituzionale estesa a tutti i Comuni della provincia".

L'associazione Civica Amica è nata nel 2016 dall'unione di più realtà, con lo scopo di proteggere e salvaguardare la Civica di Cosenza e il suo inestimabile patrimonio librario.

Il cartellone Civica 120 è stato organizzato con il patrocinio di Comune, Provincia, Regione e dell'Università telematica Pegaso, e prevede, da qui alla fine dell'anno, altri quattro eventi.

I due presentati in dettaglio nel corso della conferenza stampa si svolgeranno domani domenica 18 novembre e saranno così articolati: alle 9.30 nella sala di lettura della Civica, convegno Biblioteca/Biblioteche. Lettura, studio, ricerca con Luigi Gallo (Civica Amica), Gilberto Floriani (Sistema bibliotecario Vibonese), Annamaria Tammaro (Università di Parma), Katia Bach (Biblioteca Marucelliana, FI), Gilda De Caro (Presidente Civica Amica), Giulia Fragale (Civica Amica), Maria Francesca Corigliano (assessore Istruzione e Attività culturali Regione Calabria), Jole Santelli (vicesindaco Comune di Cosenza), Franco Iacucci (presidente Provincia di Cosenza).

A seguire, alle 18, al teatro Rendano, esibizione dell'orchestra giovanile di fiati di Delianuova "G. Scerra" diretta dal maestro Gaetano Pisano con la presentazione di Francesco Palumbo, presidente dell'associazione culturale "Nicola Spadaro".

"Per la Civica è una grande soddisfazione potere ospitare un concertodell'orchestra di Delianuova" ha annunciato la presidente De Caro, che ha poi spiegato: "Gli orchestrali eseguiranno un brano ispirato alla figura del magistrato antimafia Giovanni Falcone presentato in esclusiva lo scorso giugno nei giardini del Quirinale dal titolo Ci vediamo lunedì", una frase ripresa dall'ultima conversazione di Giovanni Falcone con la sua segretaria.

Il 12 dicembre sarà presentato al Museo dei Brettii e degli Enotri di Cosenza il libro Musica sull'acqua di Alberto Rizzuti, mentre il 28 dicembre è stata organizzata una visita guidata all'interno della Civica a cura di Luciano Romeo.

"Il nostro impegno - ha affermato Gilda De Caro, presidente dell'associazione Civica Amica - è finalizzato a risvegliare la coscienza civica dei cosentini e ricordare loro quanto è importante difendere e tutelare il luogo nel quale è depositata la nostra memoria e sono custodite le nostre origini".