Cosenza
 

Rende (Cs), trovato amianto in scuola materna: sindaco sospende i lavori e ordina messa in sicurezza

"Nell'ambito del piano degli interventi che sta interessando gradualmente tutte le scuole del territorio comunale è stato riscontrato che la scuola materna del centro storico presenta pannelli di cemento amianto nella tompagnatura perimetrale e nei divisori interni. La predetta scuola è attualmente interessata da lavori di messa a norma di efficientamento energetico a seguito di un finanziamento regionale ottenuto da questa amministrazione per un importo di circa 500mila euro".

"Si precisa che la struttura è stata realizzata negli anni '80 e che la normativa che ha bandito l'utilizzo dell'amianto nelle costruzioni risale al '94. Attualmente si è proceduto all'immediata sospensione dei lavori e alla messa in sicurezza del sito. Da un esame visivo i pannelli contenenti amianto risultato integri, quindi potenzialmente non pericolosi. Tuttavia il comune ha avviato ulteriori e piu approfondite analisi di laboratorio avvalendosi anche del supporto delle qualificazioni presenti all'interno dell'Unical al fine di tranquillizzare la cittadinanza. Nell'immediato si procederà alla rimozione dei pannelli, allo smaltimento degli stessi e alla bonifica del sito. Chiaramente ulteriori verifiche più approfondite saranno effettuate nelle scuole ancora non interessate da lavori di ristrutturazione per evitare sgradevoli soprese". E' quanto si legge in un comunicato stampa del Comune di Rende.