Cosenza
 

Corigliano-Rossano (Cs), Commissione straordinaria saluta con successo accoglienza riservata a turisti crociere

Approdo della nave BERLIN VALLETTA della FTI, non potevamo offrire biglietto da visita migliore agli oltre 500 crocieristi francesi scesi al Porto di SCHIAVONEA (sabato 20) di quello dei profumi e dei sapori delle produzioni autentiche e di qualità del nostro territorio. Un patrimonio che dà valore aggiunto e fa tutt'uno con l'offerta culturale della grande Città d'Arte di CORIGLIANO ROSSANO.

È quanto dichiara la sub commissario con delega alla cultura, il viceprefetto in servizio presso il Ministero dell'Interno Emanuela GRECO, esprimendo soddisfazione per l'ottima sinergia tra macchina comunale e Pro Loco nell'accoglienza, a distanza di pochi giorni, della seconda importante nave da crociera al porto di CORIGLIANO ROSSANO a Schiavonea.

Un successo di gradimento – sottolinea il sub commissario – che ha confermato il lavoro di squadra tra l'organo commissariale e le PROLOCO CORIGLIANO CALABRO eROSSANO LA BIZANTINA e che attraverso i loro presidenti, Federico SMURRAeDomenico TERENZIO, hanno saputo coinvolgere la rete di produttori d'eccellenza aderenti alla CIA, alla COLDIRETTIed alla Condotta SLOW FOOD POLLINO SIBARITIDE ARBERIA.Quella del turismo crocieristico – scandisce la GRECO – resta un'opportunità sulla quale continuare ad investire energie e idee, perseguendo e migliorando il metodo già condiviso.

Tra le escursioni proposte e visitate dai crocieristi della nave BERLIN VALLETTA il PARCO ed il MUSEO nazionale della SIBARITIDE, il CASTELLO DUCALE COMPAGNA, nel territorio di CORIGLIANO, il centro storico di ROSSANO con il Museo del CODEX, la Cattedrale dell'Achiropita, le chiese, l'oratorio del San Marco e il Patire.