Cosenza
 

Cosenza. Nasce Progetto A.Mi.Co. per creare occupazione e inclusione sociale

Lunedì 22 ottobre, a partire dalle ore 10.30, nella Sala Petraglia della Camera di Commercio di Cosenza (Via Calabria 33-Cosenza) verrà presentato il progetto A.Mi.Co -Azioni Microcredito Cosenza - che la Camera di Commercio realizzerà insieme alla Fondazione Cassa di Risparmio di Calabria e di Lucania e all'Istituto di studi e ricerche sociali "Ermanno Gorrieri".

Obiettivo del progetto è quello di far nascere nuove imprese e sostenere quelle neocostituite, agevolandone l'accesso al credito tramite la sezione del Microcredito del Fondo per le Garanzie per le PMI istituito con legge 662/1996 e fornendo altri servizi di assistenza tecnica e finanziaria.

L'idea che sottende il progetto è quella di creare in provincia di Cosenza occupazione ed inclusione sociale, favorendo l'accesso a piccoli sostegni finanziari a tasso agevolato e fornire servizi di adeguata informazione e orientamento.

Il progetto si rivolge a persone che hanno una buona idea imprenditoriale, che verranno supportati e seguiti nell'avvio o nel potenziamento della propria impresa, attraverso qualificate figure professionali.

Il piano d'azione prevede l'attivazione dello Sportello per il microcredito e l'autoimpiego, all'interno della CCIAA di Cosenza con cadenza settimanale (3 volte a settimana), la cui gestione operativa è assicurata dall'Ist. Ermanno Gorrieri. Professionisti qualificati si dedicheranno all'attenzione alla persona, l'accoglienza, l'ascolto e il sostegno costante nella fase di pre-erogazione del prestito e in quella successiva, nonché la particolare attenzione riservata alla validità e sostenibilità del progetto.

A presentare l'iniziativa saranno Klaus Algieri presidente della Camera di Commercio di Cosenza, Mario Bozzo presidente della Fondazione CARICAL, Katia Stancato economista dell'Istituto Ermanno Gorrieri e Davide Politano del Fondo per le Garanzie delle PMI. I lavori saranno moderati da Erminia Giorno segretario generale della Camera di Commercio di Cosenza.

La presentazione del progetto è inserita nel calendario ufficiale del mese dell'Educazione finanziaria promosso dal Comitato nazionale per la programmazione e il coordinamento dell'educazione finanziaria.