Cosenza
 

Torna a Cosenza la Festa del cioccolato

Quattro giorni dedicati alla lavorazione del cacao in tutte le sue forme.

I quattro giorni che la città calabrese dedica alle squisitezze dei maestri cioccolatieri sono, infatti, già alle porte. L' evento, che si svolgerà dal 25 al 28 di ottobre, è arrivato a spegnere sedici candeline sulla torta di compleanno, rigorosamente al cioccolato.

Tutti sono in attesa di perdersi tra gli odori inebrianti delle tavolette agli aromi di cedro o bergamotto, di tuffare i sensi nella bevanda al fondente, di sentire il solleticare sulla lingua del cioccolato al peperoncino mentre si ascoltano le parole degli esperti riguardo al salutare e, ormai tradizionale, accostamento.

"Gli stand che saranno allestiti, anche quest'anno come tradizione vuole, su corso Mazzini, grazie alla disponibilità del Sindaco della Città, Mario Occhiuto, ospiteranno oltre cinquanta espositori per l'edizione 2018 - spiega Pino De Rose che, alla guida di Publiepa, si occupa dell'intera manifestazione dagli albori, un evento nato come una scommessa tra i maestri dell'arte dolciaria, CNA, Provincia e Comune di Cosenza - Siamo pronti a fare il grande salto e a proporci sulla vetrina nazionale dopo il successo dello scorso anno: centottantamila presenze in un solo weekend, con le auto incolonnate sull'autostrada che faticavano a entrare in città vista l'affluenza da ogni regione confinante. Anche quest'anno l'amministrazione comunale, ha predisposto una zona parcheggio per i pullman e abbiamo sollecitato perché si faccia in anticipo richiesta al Comune di poterne usufruire. Ci adeguiamo al crescere esponenziale della partecipazione negli anni. Il prossimo ci ripromettiamo di coordinare anche l'offerta alberghiera, il weekend della Festa del Cioccolato viene già proposto dalle singole strutture come data in evidenza per chi vuol venire da queste parti".

La Festa, alla cui inaugurazione quest'anno sarà presente anche Daniele Vaccarino, Presidente Nazionale Cna, è stata il volano per molte iniziative e la lungimiranza dell'assessorato alla crescita Economica, guidato da Loredana Pastore che ha predisposto la chiusura dei negozi a tarda ora, renderà il salotto buono della città un cuore pulsante fino a notte fonda. Il successo di queste iniziative si è misurato anche dal riscontro di molte attività commerciali che nel corso degli anni hanno apprezzato l'organizzazione comunicando un ringraziamento al sindaco. C'è chi resta a esibire la propria maestria fino a mezzanotte preparando specialità, i più giovani adorano i panzerotti al cioccolato gustati in piena notte, c'è chi decide di tirare fino all'alba assaporando una tazza di calda passione, chi sa che c'è lo stand per una degustazione di vini abbinati al cioccolato. "Festa vera e partecipata - dice orgoglioso Franco Rosa, presidente della CNA - e dunque, per il sedicesimo anno consecutivo Cosenza si appresta ancora ad essere fiera del suo cioccolato".