Cosenza
 

A scuola di politica nel cuore del Pollino: al via la terza edizione di “Farò Politica”

Ad agosto si può anche studiare senza annoiarsi.

Dal 2 al 4 agosto si svolgerà a Laino Borgo, a cavallo tra Calabria e Basilicata, la terza edizione di Farò Politica, la scuola di politica organizzata e promossa da Labdem Calabria, assieme alle fondazioni "Nuovo Mezzogiorno", "Trasparenza" e "Adele Caterini" e al Dipartimento di scienze aziendali e giuridiche (Discag) dell'Unical.

Il tema di quest'anno è l'economia circolare, più precisamente, come recita il titolo dell'evento, i "Nuovi strumenti per lo sviluppo del territorio: tra economia circolare e politica di coesione".

Saranno tre giorni di full immersion, a cui parteciperanno studiosi, accademici e non, operatori economici e amministratori, che si svolgeranno presso "La Conca Rossa", in contrada Santa Giada di Laino Borgo.

Di seguito il calendario degli incontri e i temi trattati negli incontri dai vari relatori:

2 agosto

· Alessandro Mazzitelli, docente di Diritto pubblico dell'Unical, parlerà di "Sviluppo sostenibile e tutela dell'ambiente tra ordinamento interno e ordinamento europeo";

· Peppino De Rose, docente di Impresa turistica e mercati internazionali presso il Discag dell'Unical, parlerà dei "Driver dell'internazionalizzazione e globalizzazione dei mercati";

· Franco Rubino, il direttore del Discag dell'Unical, parlerà di "Economia circolare: stato dell'arte e prospettive future";

· Roberta Caruso, imprenditrice e founder di Home for Creativity, parlerà del "Coliving come esempio di economia circolare per la valorizzazione del patrimonio immobiliare, pubblico e privato".

3 agosto

· Gabriele Alitto, dirigente regionale del Dipartimento ambiente per lo sviluppo sostenibile parlerà della "Governance regionale nell'attuazione dell'agenda 2030. La connotazione ambientale";

· Yvonne Spadafora, responsabile della comunicazione del Por Calabria, parlerà dei "Fondi della politica di coesione, principale strumento di investimento per le misure a sostegno dell'occupazione";

· Stefania Mancuso, docente di Archeologia classica dell'Unical, spiegherà "A cosa serve l'antico";

· Giuseppe Mangano, presidente di Pensando Meridiano, racconterà le "Strategie sostenibili e tattiche di innovazione sociale di Pensando Meridiano per l'inclusione e la coesione dei giovani al Sud".

4 agosto

· Consuelo Nava, ricercatrice universitaria e assessora comunale di Palmi, parlerà del "Governo dei beni comuni urbani per l'amministrazione condivisa e la sostenibilità dei territori";

· Seguirà un dibattito a tre voci sulla "Rigenerazione economica e sociale nei centri storici", a cui parteciperanno Francesco Lo Giudice, sindaco di Bisignano, Franco Rossi, assessore regionale alla Pianificazione territoriale e urbanistica, e Cesare Loizzo, capostruttura regionale della Pianificazione territoriale e urbanistica.

Le tre sessioni saranno moderate dal giornalista Saverio Paletta.

Per informazioni scrivere a: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.