Cosenza
 

Miss Italia Calabria, domani tappa a Castiglione Cosentino

Nuova tappa per la carovana di Miss Italia in Calabria che, anche per questa edizione 2018 dopo i successi delle precedenti, è curata dall'agenzia Carlifashionagency, diretta da Linda Suriano agente regionale del concorso Miss Italia diretto della patron Patrizia Mirigliani. E ritorna con la sesta data della stagione: venerdì 20 luglio a Castiglione cosentino (Cosenza).
La quinta tappa provinciale sarà a Castiglione cosentino, corso della Libertà 1 e si terrà all'interno dell'Anfiteatro Mia Martini, dove, venerdì 20 luglio dalle ore 21, verrà assegnata la fascia di Miss Città di Castiglione cosentino.
La tappa si tiene con il sostegno dell'amministrazione comunale. A condurre la serata sarà l'attrice Larissa Volpentesta.
Miss Italia in Calabria, organizzata per il quarto anno consecutivo dalla Carlifashionagency che vede in Linda Suriano l'agente regionale del concorso, sta ottenendo risultanti crescenti negli anni e che si concretizzano nella serata finale di Miss Italia a Jesolo. Se nel 2016, infatti, tre bellezze calabresi si sono classificate fra le prime 10, nel 2017 Miss Calabria Maria Francesca Guido ha vinto la fascia nazionale di Miss Simpatia Interflora 2017 che le ha permesso, fra le molte proposte arrivate dopo il prestigiosissimo piazzamento, di far parte del corpo di ballo della popolare trasmissione tv "Domenica In".
E Maria Francesca Guido farà parte del corpo di ballo di Miss Italia in Calabria, guidato dalla coreofrafa Lia Molinari, che è una delle novità dello show 2018.
Confermato il sodalizio artistico con i Pagliassi e Serena Bucca cui toccherà aprire le selezioni con un omaggio dedicato alla bellezza interiore ed esteriore delle donne recitando testi a loro dedicate. Spazio a tanti bravi cantanti e attori calabresi durante le serate.

Miss Italia in Calabria prende il via con un palco e una scenografia rinnovata, guardando al sociale come ha sempre fatto da quando è curata dalla Carlifashionagency e nel solco delle indicazioni di Patrizia Mirigliani.
«Noi portiamo avanti il concetto che le ragazze di Miss Italia in Calabria – dice Linda Suriano – non debbano essere solo belle ma dimostrare di essere dotate di una bella testa. Patrizia Mirigliani ci dice che "Miss Italia fa la differenza" e noi portiamo avanti questo messaggio in ognuna delle nostre selezioni. Sono molto emozionata e non vedo l'ora di iniziare in questa nuova avventura».
Anche per l'edizione 2018 sarà Ten – Teleuropa network, canale 10 del digitale terrestre, la televisione ufficiale del concorso.

Si aggiunge la trasmissione radiofonica "Miss In Onda". Format condotto da Luigi Grandinetti, racconterà via etere le tappe della manifestazione e andrà in onda su ben 15 radio. Un vero e proprio diario di bordo del concorso più amato d'Italia. «Cerchiamo ragazze che non siano semplicemente belle – continua l'agente regionale del concorso Linda Suriano – giovani donne piene di personalità, che abbiano voglia di esprimersi. E che soprattutto, sappiano rappresentare la bellezza genuina della Calabria».
Alle ragazze il compito di esprimersi ed esibirsi dimostrando il loro talento: nella danza, il canto o la recitazione. Saranno affrontati temi di attualità perché Miss Italia non dimentica il sociale e la cultura, temi molto cari alla patron Patrizia Mirigliani.