Cosenza
 

Metro Cosenza-Rende, Movimento NOI soddisfatto per arrivo Ministro Toninelli in Calabria

Il Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti Danilo Toninelli ha dichiarato che presto sarà in Calabria raccogliendo un invito a lui rivolto dal Movimento politico NOI.

"Nei giorni scorsi il Ministro aveva dichiarato di voler rivedere l'iter di grandi infrastrutture e il Movimento politico NOI non ha perso tempo inviando una lettera (che ripubblichiamo) nella quale si chiedeva un intervento concreto per fermare la realizzazione della metro-tranvia Cosenza-Rende, un'opera inutile al territorio, così come è stata progettata".

"Siamo felici che il Ministro Toninelli abbia raccolto l'invito di recarsi in Calabria anche per approfondire alcuni aspetti che hanno portato ad appaltare e stringere accordi per realizzare la tranvia Cosenza Rende da 160 milioni di Euro". "Vogliamo ricordare che il progetto porterà a sventrare l'importante ed indispensabile Viale Giacomo Mancini costato molti milioni di euro, oltre a numerose altre strade strategiche per la corretta circolazione urbana, per impiantare una tranvia inutile, onerosa e obsoleta che, tra l'altro, non risponde alle esigenze del Territorio".

Lo scopo della richiesta del Movimento NOI era quello di riaprire un tavolo tecnico ove il Ministro, come ha anticipato, ascoltasse le istanze del territorio. "Ma siamo andati oltre ogni aspettativa. Ci auguriamo che fino all'arrivo del Ministro non inizino i lavori, magari in pieno agosto, che rischierebbero di creare disagi e tensioni sociali".